DIRITTO IMMIGRAZIONE

DIRITTO IMMIGRAZIONE


SI ALLA RESIDENZA PER I RICHIEDENTI ASILO

04/05/2019

Il Tribunale di Bologna, con ordinanza n. 4747 del 2/05/2019, ha stabilito che, nonostante le modifiche introdotto con DL. 113/2018, cosiddetto decreto sicurezza, è sempre possibile, per i richiedenti asilo, adire alle procedure ordinarie di ottenimento della residenza, secondo quanto previsto dal DPR 223/1989, con domanda diretta dell'interessato e successiva verifica da parte del Comune. Il decreto sicurezza, secondo il Tribunale di Bologna, avrebbe solo abrogato la concessione automatica della residenza ai richiedenti asilo, prevista dal decreto Minniti, (L. 46/2017). Il Tribunale supera, così, in modo tranciante la ristrettiva interpretazione forinta con la circoale attuativa n. 15/2018 dell'art. 13 del decreto Salvini. (04/05/2019). 

[Continua]


fbq('track', 'AddToCart')