PER ASTENERSI DAL LAVORO VIOLAZIONI GRAVI SULLA SICUREZZA

PER ASTENERSI DAL LAVORO VIOLAZIONI GRAVI SULLA SICUREZZA

15/04/2019

PER ASTENERSI DAL LAVORO VIOLAZIONI GRAVI SULLA SICUREZZA

DIRITTO DEL LAVORO

SICUREZZA

RIFIUTO PRESTAZIONE LAVORATIVA

Non basta il mero inadempimento agli obblighi sulla sicurezza per astenersi dal lavoro.

Lo stabilisce la Corte di Cassazione, con sentenza n. 8911/2019.

In tema di violazione agli obblighi imposti ai datori di lavoro in tema di sicurezza dal D.Lgs 81/2008, per giustificare l'astensione dal lavoro da parte del dipendente, occorre che in concreto, gli inadempimenti siano effettivamente rilevanti.

Per i supremi giudici non basta quindi, al fine di giustificare il rifiuto alla prestazione lavorativa, una qualsiasi infrazione datoriale in tema di sicurezza, ma è necessario che la stessa esponga il dipendente ad un effettivo pericolo.

La prova di tale collegamento, infrazione - rischio, è a carico del dipendente.

Un tema delicato ed aperto, certamente, qullo affrontato dai giudici di legittimità.

VAI AL CORSO >>DIRITTO DEL LAVORO



pin it

fbq('track', 'AddToCart')