NOVITA' GIURIDICHE DEL 27 MAGGIO 2019

NOVITA' GIURIDICHE DEL 27 MAGGIO 2019

27/05/2019

NOVITA' GIURIDICHE DEL 27 MAGGIO 2019

PROCEDURA PENALE - APPELLO - RIFORMA SENTENZA PRIMO GRADO - TESTIMONI

In sede di appello per condannare l'imputato dopo che questi è stato assolto in primo grado è necessario sempre ascoltare il testimone a carico, (Corte Cost. Sent. n. 124/2019).

LAVORO - INFORTUNI - RESPONSABILITA' DATORE

Non è responsabile penalmente il datore di lavoro che non è al corrente del fatto che i dipendenti rimuovevano sistematicamente dai macchinari i dispositivi anti infortuni, (Cass. Sent. n. 20833/2019).

PREVIDENZA - PENSIONI - COMMERCIANTI

Indennizzo pari alla pensione minima di 513 euro per i commercianti che cessano l'attività in anticipo rispetto all'età per la pensione di vecchiaia (67 anni).

TRIBUTARIO - DICHIARAZIONI - TERMINI

Allo studio la proroga dei versamenti al 22/07/2019.

TRIBUTARIO - RISCOSSIONE - CARTELLA DI PAGAMENTO

Se si chiede la rateazione occorre impugnare l'estratto di ruolo entro 60 giorni dalla richiesta nonostante si eccepisca la nullità della cartella stessa (Cass. Ord. N. 3068/2019).

TRIBUTARIO - PROCESSO - DICHIARAZIONE DI TERZI

Anche il contribuente può introdurre nel processo tributario documenti contenenti dichiarazioni di terzi, (Cass. Ord. N. 13174/2019).

TRIBUTARIO - ACCERTAMENTO - ISA

Gravi complicazioni per i contribuenti e professionisti in vista delle prossime scadenze dichiarative: mancano i software, occorre reperire ulteriori dati ed attivare procedure di monitoriaggio delle autorizzazioni ricevute dai clienti.


Avv. Mauro Franchi - info@jurismind.it


TUTTI I CORSI AUDIO DI DIRITTO


 



pin it

fbq('track', 'AddToCart')