Juris Mind audio lezioni diritto - Schemi Di DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - Processo di Cognizione e Impugnazioni Mp3: Art. 318. Contenuto della domanda.

Juris Mind audio lezioni diritto - Schemi Di DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - Processo di Cognizione e Impugnazioni Mp3: Art. 318. Contenuto della domanda.

Schemi Di DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - Processo di Cognizione e Impugnazioni Mp3: Art. 318. Contenuto della domanda. 

VAI ALLE AUDIO LEZIONI MP3 - CORSO COMPLETO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE - Processo di Cognizione e Impugnazioni 

Art. 318. Contenuto della domanda.

 
La domanda, comunque proposta, deve contenere, oltre l'indicazione del giudice e delle parti, l'esposizione dei fatti e l'indicazione dell'oggetto. 
Tra il giorno della notificazione di cui all'articolo 316 e quello della comparizione devono intercorrere termini liberi non minori di quelli previsti dall'articolo 163-bis, ridotti alla meta'. 
Se la citazione indica un giorno nel quale il giudice di pace non tiene udienza, la comparizione e' d'ufficio rimandata all'udienza immediatamente successiva. 
NB: Il primo comma di questo articolo è stato dichiarato costituzionalmente illegittimo (sentenza 110/1997) nella parte in cui non prevede che l'atto introduttivo del giudizio dinanzi al giudice di pace debba contenere l'indicazione della scrittura privata che l'attore offre in comunicazione. 


fbq('track', 'AddToCart')